Richiesta di bloccare i pagamenti degli oneri accessori alla Romeo

Il Circolo Pdl-An Casal Bruciato di via Sebastiano Satta ha inviato una lettera al Sindaco, all’assessore alla Casa Alfredo Antoniozzi
 
Il presidente del Circolo Pdl-An Casal Bruciato di via Sebastiano Satta Fernando Potasso ha inviato una lettera al Sindaco, all’assessore alla Casa Alfredo Antoniozzi ed alla Romeo Gestioni in cui si chiede di bloccare i pagamenti degli oneri accessori pretesi entro il 31 gennaio 2009 dalla società Romeo Gestioni.

Ecco alcuni passi della lettera:
“L’8 gennaio 2008, si è svolta presso il nostro Circolo (nel quartiere Casal Bruciato con oltre trecento persone) una riunione per discutere sulla questione Società Romeo Gestioni, la quale pretenderebbe dagli inquilini delle case comunali romane entro il 31 gennaio il pagamento di “salati” oneri accessori (si parla di importi dai 1000 ai 6000-8000 euro e passa) senza specificare nella missiva “a che titolo?”

Detti pagamenti se non verranno effettuati dagli inquilini entro il 31 di gennaio p.v. verranno dilazionati in 12 rate e inclusi nell’invio delle successive bollette d’affitto.

E’ chiaro che non stiamo parlando di gente morosa ma di persone che hanno sempre pagato il dovuto regolarmente. La gente è stanca di trovarsi una tantum questi arretrati e non sapere a che titolo vengono richiesti! Come sappiamo e come denunciato ampiamente dal nostro Circolo, la Società Romeo è al centro di molte polemiche per la mancata manutenzione delle palazzine comunali. Nel quartiere Casal Bruciato nonostante le sollecitazioni e molte fatture pagate con difficoltà, con importi spesso non dovuti (come indennità di occupazioni o spedizioni, oneri accessori con servizi di portierato mai riscontrati, allagamenti e crepe nei palazzi, tubature interne ormai usurate dal tempo, presenza di eternit non a norma, il malfunzionamento dei riscaldamenti che non rispetta minimamente le norme sancite dalla legge 373 del 30 aprile 1976 e successivi decreti di attuazione per il contenimento dei consumi energetici per usi termici negli edifici e negli isolamenti atermici e determinando così situazioni di freddo negli edifici di inverno e di spreco di calore nella bella stagione.”
La lettera si conclude con la richiesta di bloccare questi pagamenti e di considerare seriamente di revocare l’appalto alla società Romeo Gestioni.

 
Fonte: (tratto da www.abitarearoma.net)
 
Richiesta di bloccare i pagamenti degli oneri accessori alla Romeoultima modifica: 2009-01-17T19:10:00+01:00da mizio1267
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento